Tour de France

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mar 16 Lug

clicca per mostrare scadenze 2 scadenze...

Mer 17 Lug

 6 scadenze...

Gio 18 Lug

 5 scadenze...

Ven 19 Lug

 6 scadenze...

Sab 20 Lug

 15 scadenze...

Dom 21 Lug

 6 scadenze...

BAR FANTASPORTAL [stai nascondendo il titolo] Ultimo messaggio kalen 15/07 22:29 Bollettini: 0
Mondiali Invernali - Sci Nordico

Planica (Distance 50km Mass Start Classic Men), ordine di arrivo

05/03/23 - Sci Nordico - La gara è stata vinta da pitoro

autonews (autonews) - 05/03/23, 14:12

 

Planica (Salto con gli sci Team HS130 Men), ordine di arrivo

04/03/23 - Sci Nordico - Medaglia d'oro per patalby

autonews (autonews) - 04/03/23, 18:14

 

Planica (Combinata Nordica Gundersen LH HS138/10km Men), ordine di arrivo

04/03/23 - Sci Nordico - Medaglia d'oro per Warkhaven e TheOne

autonews (autonews) - 04/03/23, 15:29

 

Planica (Distance 30km Mass Start Classic Women), ordine di arrivo

04/03/23 - Sci Nordico - La gara è stata vinta da andyandy

autonews (autonews) - 04/03/23, 13:27

 

Planica (Salto con gli sci HS138 Men), ordine di arrivo

03/03/23 - Sci Nordico - La vittoria va a BECCIA

autonews (autonews) - 03/03/23, 19:21

 

Planica (Staffetta / Relay Relay 4x10 Km Men), ordine di arrivo

03/03/23 - Sci Nordico - La gara è stata vinta da sprugola

autonews (autonews) - 03/03/23, 14:10

 

Mondiali di sci nordico

08/03/19 - And the winner is...

PS. visto che qualcuno ha fraintesto, "the winner" è un winner parziale visto che questa è la graduatoria dei soli mondiali di sci nordico, per la classifica totale dei mondiali di sport invernali (alpino+nordico+biathlon) vale sempre il fantamedagliere assoluto che trovate seguendo il link qui a destra ===>

sprugola (Maxx) - 08/03/19, 15:06

 

Recap Sochi - Sci di Fondo

25/02/14 - Diamo una mano a klide commentando sci di fondo e sci alpino.

Cos'è successo a Sochi? E' successo che Marit Bjoergen è diventata la più grande atleta nella storia delle Olimpiadi invernali. Vincendo skiathlon, team sprint e 30 km infatti la norvegese tocca quota 6 ori (come lei la collega Ljubov Egorova e la pattinatrice Lidya Skoblikova, che tuttavia hanno un minor numero di medaglie totali) e 10 medaglie totali (come lei Stefania Belmondo e Raisa Smetanina, che tuttavia hanno un minor numero di ori). Ed è camoroso pensare che nella staffetta non solo non è arrivato l'oro me nemmeno una medaglia. Giù il cappello di fronte a questa straordinaria campionessa.

Le altre gare femminili sono state vinte da Maiken Caspersen Falla (sprint), Justyna Kowalczyk (10 km TC) e dalla Svezia (staffetta, merito di una grande rimonta di Charlotte Kalla - argento anche nello skiathlon e nella 10 km - in ultima frazione). La Norvegia, che era partita bene con oro e bronzo (di Heidi Weng) nello skiathlon e oro e argento (di Ingvild Flugstad Oestberg) nella sprint, ha avuto due gare da dimenticare con il misero bronzo di Therese Johaug nella 10 km e la debacle della staffetta prima di rimettere a posto le cose con team sprint e soprattutto 30 km, gara nella quale le norvegesi hanno monopolizzato il podio.

Sweep anche nella 50 km maschile, merito della Russia che con Legkov, Vylegzhanin e Chernousov riscattano un'Olimpiade deludente nello sci di fondo nella quale era arrivato solo un argento sia nella team sprint (vittoria della sorprendente Finlandia) che nella staffetta (dominio di una grande Svezia). Per il resto abbiamo assistito alla risurrezione di Dario Cologna, che dopo l'infortunio patito in autunno torna e si porta a casa l'oro nello skiathlon (battuti Hellner e Sundby) e nella 15 km (sul podio Olsson e Richardsson), e all'incoronazione di uno dei più grandi sprinter di tutti i tempi, quell'Ola Vigen Hattestad che ha trinofato nella sprint davanti a Teodor Peterson e a Steven Brad... a Emil Joensson, entrambi bronzo nella team sprint.

L'Italia dopo trent'anni porta a casa sseru medaglie, ma si sapeva già a priori benché qualcuno sbandierasse chances di podio con il comunque bravo Federico Pellegrino e la giovane dal sicuro futuro Gaia Vuerich.

Ma veniamo a noi, perché qui si parla di fantafondo ed è giusto celebrare chi ha vinto le nostre medaglie.
Skiathlon femminile: oro zindaken, andyandy, ullrich e garkal
Skiathlon maschile: oro PepeRosa, argento raffoasder, bronzo chrissnow
Sprint maschile: oro mattilgale, argento liviolivio, bronzo Portacica
Sprint femminile: oro Ibarronda e pieter23, bronzo ange86
10 km femminile: oro PepeRosa e panerai, bronzo alemav67
15 km maschile: oro Seb e rizz23, bronzo GANDALF e nelspruit
Staffetta femminile: oro Helios, argento Malik, bronzo FORZAFEDE
Staffetta maschile: oro prech e justman, bronzo Seb e oeb
Team sprint femminile: oro wizard e raffoasder, bronzo tiffany, birdy e marcof2004
Team sprint maschile: oro tiffany, argento birdy, bronzo alcatraz
30 km femminile: oro Ostin, argento burik, bronzo marbinn
50 km maschile: oro pietro77, argento PepeRosa, bronzo lokomotiv.

Applausi dunque a PepeRosa, unico a conquistare due ori.

Arrivederci a Pyeongchang!

fosco (Jacopo) - 25/02/14, 09:28

 

Le precedenti news

Scrivi al gamemaster

Marco (prech) | Davide (oeb)

Numero di partecipanti: 81