Calcio Alterato Serie A

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Dom 7 Giu

clicca per mostrare scadenze 5 scadenze...

Lun 8 Giu

 7 scadenze...

Mar 9 Giu

 7 scadenze...

Mer 10 Giu

 6 scadenze...

Gio 11 Giu

 6 scadenze...

Ven 12 Giu

 7 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Spru uopaz 05/06 21:51 Bollettini: 0
Calcio - Coppa d'Africa: le news

Gabon e Tunisia a braccetto, tutto aperto nel gruppo D

PDF

prech - 29/01/12, 10:29

111 scelte su 138 fantautenti accompagnano la Tunisia all'ingresso in campo contro il Niger. Non sarà una scelta azzeccata, alla luce degli altri risultati, e soprattutto sarà una scelta sofferta.
Le Aquile di Cartagine infatti non hanno assolutamente voglia di replicare il bel gioco messo in luce contro il Marocco, e si siedono un po' troppo sugli allori dopo il vantaggio siglato dal solito Msakni. Il pareggio del Niger, nato da un errore imbarazzante del portiere tunisino, getta nello sconforto i tifosi e tutti i fantallenatori al seguito, che cominciano a guardare le scelte degli altri 27. Quando ormai ci si era rassegnati al pareggio, che cominciava anche a sembrare un punto guadagnato dopo il palo nigerino con Talatou, Jemaa in pieno recupero regala i quarti alla Tunisia e un sospiro di sollievo a mezzo universo fantasportaliano.
Nella partita serale invece ne succedono di tutti i colori: il Marocco, con le spalle al muro, affronta il Gabon padrone di casa. Il vantaggio marocchino di Kharja al 24' getta nello sconforto tutto lo stadio, e anche gli undici in campo subiscono il colpo. Quando tutto sembra perduto, in due minuti, tra il 77' e il 79' Aubameyang e Cousin ribaltano la situazione e rilanciano il Gabon in testa alla classifica. A quel punto, quando ormai tutti avevano cambiato canale, l'arbitro fischia al 90' un calcio di rigore contro i padroni di casa, trasformato da Kharja. Neanche il tempo di stupirsi (in Africa e non solo, non è così scontanto fischiare un rigore contro la nazione ospitante all'ultimo minuto), che il tabellone indica 7 minuti di recupero. E come da favola, all'ultimo minuto Mbananguayu segna su punizione il 3-2 che porta ai quarti Gabon e Tunisia, a casa invece Marocco e Niger.

Nel Girone D la Guinea, che aveva deluso all'esordio contro il Mali, devasta 6-1 il Botswana. Dopo una mezzora equilibrata col punteggio di 1-1, nel finale del primo tempo la Guinea si porta avanti 3-1 grazie a Diallo (doppietta per lui) e Abdoul Camara. L'espulsione poi di Motsepe, che per l'entrata che ha fatto andrebbe squalificato a vita, condanna il Botswana definitivamente: nella ripresa la Guinea pensa alla differenza reti e infierisce sugli avversari. Il 6-1 finale tiene vive le speranze dei Syli National, ma occorrerà una impresa contro il Ghana.
Le Black Stars invece, dopo una difficoltà iniziale contro il sempre talentuoso Mali (clamoroso il doppio palo su punizione di Tamboura), impongono il loro gioco e ottengono grazie ad Asamoah Gyan e Andre Ayew, i 3 punti che li proiettano in testa alla classifica.

Da segnalare infine come i giochi siano al 99% fatti in tutti i gironi tranne il D, dove nell'ultimo turno il Ghana affronterà la Guinea e il Mali l'ormai eliminato Botswana: potrebbe decidere la classifica avulsa.

Uno sguardo anche da noi infine, quando siamo a due giri di boa dal tirare le somme: nel gruppo A potrebbe non bastare essere a punteggio pieno per passare ai quarti, nel B giudafc e Peperosa guidano a 12, ma la scelta Guinea proietta deba e "ilredeire" al diretto inseguimento; nel C e nel D regna l'equilibrio e saranno fondamentali i goleador. Da segnalare brizieni che con 12 punti e +10 di differenza reti rende la sua "Africa rossonera" la miglior squadra del torneo al momento.

Stay con "a voi le due ultime non facili scelte"

Modificato da prech - 29/01/12, 11:09

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (55)