Calcio Alterato Serie A

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Dom 7 Giu

clicca per mostrare scadenze 5 scadenze...

Lun 8 Giu

 7 scadenze...

Mar 9 Giu

 7 scadenze...

Mer 10 Giu

 6 scadenze...

Gio 11 Giu

 6 scadenze...

Ven 12 Giu

 7 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Spru uopaz 05/06 21:51 Bollettini: 0
Calcio - Coppa d'Africa: le news

24 ore al via!

PDF

prech - 20/01/12, 19:29

Continuate a iscrivervi numerosi alla coppa d'Africa, che prenderà il via tra meno di 24 ore a Bata in Guinea Equatoriale con il match tra i padroni di casa e la Libia.
Come dite, non ci sono i Bafana Bafana? E' vero, gli organizzatori dell'ultimo Mondiale non si sono qualificati, ma quale occasione migliore per scoprire nuovi talenti e puntare forte su nazioni che cercheranno di diventare parte della storia del calcio africano, che a partire da Italia 90 ad oggi è in un continuo crescendo?
Ormai 22 anni fa Milla, Nkono e Omam-Biyik, facevano sognare il mondo intero battendo all'esordio a San Siro l'Argentina di Maradona campione del mondo.Il Camerun fermò la sua corsa ai quarti di finale contro l'Inghilterra dopo essere stata la prima squadra africana a raggiungere un tale risultato.
A Usa '94 fu la Nigeria di Amunike, Amokachi e Oliseh a ergersi ambasciatrice del continente nero e solo negli ottavi di finale una magia a tempo scaduto del Divin Codino permise all'Italia di "scendere dall'aereo" e spedì a casa le Super Aquile.
Dopo che in Francia nel '98 la Nigeria ripetè il risultato del '94 eliminata agli ottavi senza però destare nell'opinione pubblica mondiale quell'impressione che aveva provocato nel '94, ai Mondiali in Sud Corea e Giappone del 2002 va in scena la favola Senegal. I Leoni della Taranga si fanno subito notare battendo i campioni del mondo francesi grazie a Boupa Diop e agli ottavi eliminano la Svezia di Ibrahimovic grazie ad una doppietta di Camara. Dopo aver eguagliato il risultato del Camerun di dodici anni prima, il Senegal si ferma ai quarti di finale contro l'altra sorpresa Turchia, eliminato dal golden goal di Ilhan Mansiz. Un intero continente ha prima sognato e poi pianto per i Leoni di Bruno Metsu.
Nel 2006 in Germania la squadra africana più forte era nettamente la Costa d'Avorio di Drogba, finita però in un girone proibitivo con Olanda, Serbia e Argentina. Gli elefanti non fanno il miracolo e così è il Ghana che comincia a gettare le basi per il 2010 qualificandosi come secondo nel girone dell'Italia e finendo eliminato 3-0 dal Brasile negli ottavi di finale.
Nell'ultimo mondiale, il primo organizzato dal continente africano in casa del SudAfrica, mentre la Costa d'Avorio viene eliminata ancora una volta nel girone di ferro con Portogalle e Brasile, il Ghana raccoglie i frutti di una generazione ricca di talento. Asamoah Gyan, K.P.Boateng e Muntari trascinano le Stelle Nere agli ottavi di finale contro gli Usa dopo aver superato la Serbia. I goal di Boateng e Gyan portano i ghanesi ai quarti contro l'Uruguay e qui il destino consegna nei piedi di Asamoah Gyan l'occasione storica di portare una squadra africana in semifinale: rigore a favore al 120' sull'1-1. L'errore di Gyan abbatte i ghanesi travolti senza storia alla lotteria successiva dei rigori.
In attesa di Brasile 2014, a livello continentale l'Egitto l'ha fatta da padrone vincendo le ultime 3 edizioni senza però riuscire a diventare protagonista anche a livello mondiale. Visto che in Gabon e Guinea Equatoriale molte squadre storiche non ci saranno, chi sarà la rivelazione?
Ai posteri l'ardua sentenza e a voi il tentativo di indovinarla.

Stay with us

Modificato da prech - 20/01/12, 19:30

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (55)