Diamond League

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mar 22 Mag

clicca per mostrare scadenze 5 scadenze...

Mer 23 Mag

 3 scadenze...

Gio 24 Mag

 6 scadenze...

Ven 25 Mag

 7 scadenze...

Sab 26 Mag

 11 scadenze...

Dom 27 Mag

 6 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Tom Dumoulin lazzaro 22/05 16:59 Bollettini: 0
1. Regolamento Tennis Singolare

1.1 Introduzione

Fantagioco basato sui risultati dei tornei internazionali di singolare. Esistono due varianti di questo gioco. Una abbinata ai risultati dei tornei ATP di singolare maschile e uno abbinato ai risultati dei tornei WTA di singolare femminile. Ogni utente può creare UN SOLO FANTATENNISTA in ciascuna variante del gioco del TENNIS di Fantasportal.

Prima dell'inizio di ogni torneo l'utente deve iscrivere il fantatennista al torneo.

In presenza di più tornei in svolgimento in parallelo nella stessa settimana, un fantatennista può essere iscritto ad uno solo fra i tornei in programma.

In parallelo per alcuni tornei nel corso della stagione è previsto un gioco denominato Fantadoppio al quale si deve iscrivere una COPPIA di utenti. Anche questo gioco è basato sui risultati del Torneo ATP di singolare. Vedi sezione dedicata in questa pagina

1.2 Regole generali

L'utente deve abbinare il proprio fantatennista ad un tennista reale in occasione di ogni singolo turno del torneo.

L'utente non potrà più scegliere lo stesso tennista per i turni successivi dello stesso torneo.

L'utente associa così le sorti del suo fantatennista a quelle del tennista scelto:

  1. Se il tennista perde, anche il fantatennista viene eliminato dal torneo.
  2. Se il tennista vince, il fantatennista accede al turno successivo nel quale l'utente dovrà scegliere un altro tennista fra quelli rimasti.

In ogni turno, ai fini di stabilire la graduatoria del torneo, al fantatennista vengono assegnati set vinti, set persi e differenza fra game vinti e persi relativi al tennista scelto.

Nel caso di scelta NON VALIDA al fantatennista non viene assegnato alcun punteggio, vedi dopo.

1.3 Scadenza per la scelta

La scelta relativa a ciascun turno di un torneo va effettuata entro e non oltre il termine indicato nella home page e nelle pagine di scelta. In molte occasioni può accadere che la scadenza sia anticipata o posticipata a discrezione del game-master con pochissimo preavviso, questo per rispettare la programmazione degli incontri e chiudere le scelte entro l'inizio del primo incontro del turno in oggetto.

Non sarà mai accettata la richiesta di convalidare una scelta effettuata in ritardo rispetto alla scadenza definitiva, neppure nel caso in cui la scadenza sia stata anticipata di parecchie ore e ne sia stato dato annuncio con pochissimo preavviso.

Inoltre, nel caso in cui il primo match del turno in oggetto sia iniziato prima della scadenza indicata per le scelte di quel turno, SARANNO CONSIDERATE NULLE TUTTE LE SCELTE EFFETTUATE DOPO L'INIZIO DEL MATCH SUDDETTO, e il relativo fantatennista risulterà inevitabilmente eliminato dal torneo.

Si consiglia perciò di effettuare le scelte con discreto anticipo rispetto alla scadenza in tutti quei casi in cui la programmazione e l'orario di inizio degli incontri sia in dubbio (in particolare si presti attenzione al secondo turno dei tornei WTA e dei tornei minori ATP).

1.4 Casi particolari

Scelta non valida

Può accadere che in Semifinale o in Finale il fantatennista non abbia più scelte disponibili poiché tutti i tennisti ancora in gara sono già stati scelti in precedenza. In questo caso essendo privo di possibili scelte il fantatennista viene considerato sconfitto e al fantatennista non viene assegnato alcun punteggio.

La stessa regola viene applicata in caso di mancata scelta o di scelta di un giocatore non in gara in qualsiasi turno di gioco.

Viene considerata mancata scelta anche scegliere al primo turno un tennista ammesso al secondo turno con BYE.

Vittoria per ritiro

Gli eventuali set non conclusi o non disputati a causa del ritiro di un tennista saranno automaticamente considerati set vinti per il tennista che ha vinto per ritiro dell'avversario e set persi per il tennista ritiratosi. Mentre la differenza game considerata sarà quella relativa ai game effettivamente giocati.

Walkover

Il caso di un tennista che vince per WALKOVER (ovvero quando l'avversario rinuncia a scendere in campo) viene trattato in modo differente rispetto alla vittoria ottenuta per ritiro dell'avversario nel corso del match. I fantatennisti associati al tennista che passa il turno in questo modo pur restando in gioco per il turno successivo, non si vedranno assegnare alcun punteggio in termini di set e di game.

Finale

In occasione della FINALE chi si presenta con una scelta valida ha la precedenza ai fini dell'assegnazione della vittoria assoluta su chi non ha una scelta valida.

1.5 Conclusione torneo e classifica stagionale

Vincitore

Vince il fantatorneo il fantatennista che arriva al turno più importante.

In caso di parità di turno raggiunto si applicano i seguenti criteri in ordine di priorità:

  1. scelta valida nell'ultimo turno raggiunto
  2. la differenza fra i set vinti e i set persi totali di tutti i turni disputati
  3. la differenza game totale di tutti i turni disputati
  4. precedenza di scelta dell'ultima scelta effettuata considerando tutti i turni con scelta valida

NOTA - E' importante non confondere il titolo di vincitore assoluto del fanta-torneo, che è un riconoscimento di FANTASPORTAL al miglior fantatennista del torneo, con i ftn "vincenti" intesi come i fantatennisti capaci di vincere tutti gli incontri di un torneo ed aventi perciò diritto ai punti destinati al vincitore.

Punteggio

Al termine del torneo ad ogni fantatennista vengono assegnati i punti relativi al turno raggiunto come da regolamento ATP/WTA.

E' previsto un bonus di 200 punti per il fantatennista vincitore assoluto del torneo. Vale per tutti i tornei ATP e WTA.

E' prevista l'assegnazione di una penalità per i fantatennisti che risultano senza una scelta valida nel turno di FINALE. Per cui a questi fantatennisti sarà assegnato un punteggio inferiore a quello previsto per i fantatennisti sconfitti in finale in presenza di una scelta valida.

Sommando i punti conquistati nei tornei disputati nell'ultimo anno solare ogni fantatennista concorre alla graduatoria generale di Fantasportal.

1.6 Regolamento ATP/WTA Finals

Ammissione

A Novembre i primi otto fantatennisti nella Classifica Stagionale ATP di Fantasportal saranno invitati a concorrere nelle ATP Finals. Analogamente le migliori otto fantatenniste della Classifica Stagionale WTA di Fantasportal saranno invitate a concorrere nel WTA Finals.

Saranno invitati i fantatennisti nelle posizioni successive in classifica fino alla 12esima in qualità di riserve.

Modalità scontro diretto

In occasione di ogni SCONTRO DIRETTO l'utente deve scegliere per il suo fantatennista un tennista come PRIMA SCELTA ed un tennista come RISERVA.

NON E' AMMESSO scegliere lo stesso tennista per più di una volta nel corso dell'intero torneo, escluso il caso in cui la scelta venga liberata, ed esclusa la possibilità di ripetere la scelta con penalità in semifinale e finale.

In occasione di ciascun scontro diretto, nel caso in cui i due fantatennisti si presentino con la stessa PRIMA SCELTA, allora sarà abbinato alla SCELTA di RISERVA indicata per la stessa giornata il fantatennista che nell'ordine:

  • presenta PRIMA SCELTA già utilizzata in precedenza (si applica solo in Semifinale e Finale)
  • ha la PEGGIOR classifica stagionale

In questo modo i due fantatennisti che si affrontano saranno abbinati ciascuno ad un tennista diverso e il risultato della sfida calcolato come di seguito.

Il tennista che non è stato utilizzato (uno fra RISERVA e PRIMA SCELTA) viene liberato come possibile scelta per i Turni seguenti e potrà quindi essere nuovamente scelto indifferentemente come prima scelta o come riserva.

Per calcolare il fantarisultato dello scontro diretto si confrontano i risultati ottenuti dai due TENNISTI abbinati ai fantatennisti della sfida.

Il fantarisultato è praticamente il punteggio di un singolo SET, calcolato come di seguito.
Siano A e B i tennisti abbinati ai due fantatennisti, dove A sia quello che ha realizzato il punteggio migliore:

  • A vince 2-0 e B vince 2-1 --> vince il ftn abbinato ad A per 6-4
  • A vince 2-1 e B perde 1-2 --> vince il ftn abbinato ad A per 6-3
  • A vince 2-0 e B perde 1-2 --> vince il ftn abbinato ad A per 6-2
  • A vince 2-1 e B perde 0-2 --> vince il ftn abbinato ad A per 6-1
  • A vince 2-0 e B perde 0-2 --> vince il ftn abbinato ad A per 6-0
  • A perde 1-2 e B perde 0-2 --> vince il ftn abbinato ad A per 7-5
  • A e B presentano lo stesso risultato in termini di SET ma A ha miglior differenza GAME --> vince il fantatennista abbinato ad A per 7-6
  • A e B presentano lo stesso risultato in termini sia di SET sia di differenza GAME --> vince il fantatennista con miglior classifica stagionale per 7-6

Scelta non valida

Se il tennista scelto non risulta essere una scelta valida (mancata scelta oppure tennista non impegnato nel torneo o non impegnato in quel turno di gioco) per il calcolo del fanta risultato verrà considerata la sconfitta 0-2 con differenza game -20.

Prima fase

Gli otto partecipanti saranno divisi in due gironi con questo calendario della prima giornata in base al ranking di ammissione (classifica stagionale)

  • Gruppo Rosso
    • N.1 - N.8
    • N.4 - N.5
  • Gruppo Blu
    • N.2 - N.7
    • N.3 - N.6

Nella seconda giornata in ogni girone si affronteranno fra di loro i due vincitori della prima giornata e fra di loro i due perdenti. Nella terza giornata si disputeranno gli altri incontri per concludere il round robin.

Ogni scadenza di gioco si riferisce ai match reali dei due gironi previsti per la stessa giornata, tipicamente nel giorno della scadenza e nel giorno successivo.

Ripescaggi

Alla chiusura della prima scadenza ogni ftn che risulti senza scelta per la scadenza in oggetto, sarà rimpiazzato dal migliore fra i ftn di riserva che presenti una scelta valida.
Non è prevista nessuna altra forma successiva di ripescaggio.

Classifica Prima fase

Al termine della prima fase in ciascun Girone viene stilata la classifica finale in base al risultato degli scontri diretti secondo i seguenti criteri nell'ordine

  1. NUMERO TOTALE DI VITTORIE
  2. In caso di ex-aequo fra 2 ftn: RISULTATO SCONTRO DIRETTO FRA I 2
  3. In caso di ex-aequo fra più di 2: DIFFERENZA PUNTI TOTALE
  4. Ulteriore parità: Miglior posizione ATP nella Classifica Stagionale

Seconda fase

I migliori due fantatennisti di ogni girone si qualificano per la Seconda Fase.
In semifinale il ftn primo classificato di un girone affronta il secondo classificato dell'altro girone. In finale si affrontano fra loro i vincitori delle semifinali.

In questa fase sono previste DUE SCADENZE, la prima vale per il risultato della Semifinale, la seconda per quello della Finale.

Anche per questa Fase ogni fantatennista deve indicare una PRIMA SCELTA e una RISERVA. Il principio è lo stesso della prima fase. Anche in questo caso ha diritto di precedenza per l'uso della PRIMA SCELTA il ftn con migliore classifica stagionale, tranne il caso in cui la scelta sia già stata utilizzata, vedi sopra MODALITA' SCONTRO DIRETTO.

Sia in Semifinale che in Finale, sarà possibile scegliere tennisti considerati scelte valide durante la prima fase, ma tale scelta comporterà una penalità pari ad un livello di risultato in termini di set e una penalità -6 di differenza game.
Per es. una vittoria 2-0 (+8) diventa 2-1 (+2), una vittoria 2-1 (+2) diventa sconfitta 1-2 (-4), una sconfitta 1-2 (0) diventa 0-2 (-6). Nel caso il tennista scelto sia sconfitto 0-2 viene applicata soltanto la penalità relativa alla differenza game.

NOTA - Un tennista può essere scelto solo DUE VOLTE in totale nel corso dell'intero torneo. Ovviamente non si conteggiano le scelte liberate.

Vincitore

Al termine del torneo viene dichiarato vincitore del Torneo il fantatennista vincente in FINALE.

Punteggio

Il punteggio assegnato ai fini della classifica stagionale è quello definito da ATP e WTA.


2. Regolamento Tennis Fanta-Doppio

2.1 Introduzione

Per i Tornei del Grande Slam (Australian Open, Roland Garros, Wimbledon e US Open), per alcuni ATP1000 (Miami, Indian Wells, Roma e Paris Bercy) e per coppie/terne di tornei ATP250 che si svolgono in contemporanea, oltre al fantatorneo ATP di singolare, si può giocare anche il fantatorneo di doppio.

Nel caso di tornei ATP250 contemporanei si considerano i risultati di due o tre tornei che si svolgono nella stessa settimana e le scelte possono essere fatte indistintamente sulle partite di un torneo o dell'altro.

Anche il torneo di doppio è basato esclusivamente sui risultati del torneo reale di singolare maschile. I due fantagiochi (singolare e doppio) sono totalmente distinti e le scelte fatte in un gioco non valgono per l'altro.

2.2 Ammissione e ranking di ingresso

Tutti gli utenti che hanno un fantatennista attivo nel gioco del singolare ATP possono iscriversi ai tornei di doppio. Successivamente all'iscrizione ogni utente deve indicare un compagno, solo quando i due utenti si sono indicati a vicenda la coppia risulta ammessa al gioco.

La discriminante per determinare il ranking valido per l'iscrizione al torneo di doppio è la minor somma delle posizioni nella classifica di singolare ATP e delle posizioni nella classifica di doppio dei due fantatennisti che formano la coppia.

Nel caso in cui la somma delle classifiche sia la stessa per due o più coppie, verrà privilegiata la coppia che schiera il fantatennista con classifica di singolare migliore o in seconda analisi la presenza di un fantatennista col ranking migliore in doppio.

Esempio:
Coppia X composta da fantatennista A (numero 1 della classifica ATP di singolare) e da fantatennista B (numero 7 ATP);
Coppia Y composta da fantatennista C (numero 4 ATP) e da fantatennista D (numero 5 ATP);
X = 1 + 7 = 8; Y = 4 + 5 = 9 => La coppia X ha un ranking migliore della coppia Y.

Al momento della chiusura delle iscrizioni, i fantatennisti che non risultano in nessuna coppia saranno automaticamente abbinati fra loro in coppie e potranno così partecipare al torneo, un solo utente sarà escluso nel caso in cui il numero di partecipanti sia dispari (escluso l'utente col peggior rank, in caso di parità vale la precedenza di iscrizione). Le coppie così create avranno un ranking peggiore di quello delle coppie create spontaneamente dagli utenti.

Al momento della chiusura delle iscrizioni, verrà stilato il ranking di iscrizione in base al criterio sopra esposto.

Non è ammesso scegliere lo stesso tennista per più di una volta nel corso dell'intero torneo.

2.3 Suddivisione dei turni di gioco

Il fantatorneo si compone di

  • 2 turni preliminari
    • 1° turno
    • 2° turno
  • 4 turni ad eliminazione diretta
    • ottavi
    • quarti
    • semifinali
    • finale

In ognuno dei 6 turni le coppie in gioco devono scegliere un tennista reale, oppure due nella fase preliminare, impegnato nei corrispondenti turni del torneo di singolare secondo questo prospetto:

Fantatorneo di doppio Torneo di singolare
SLAM + IW/Miami
Torneo di singolare
Roma/P.Bercy
Torneo di singolare
Combinati (*)
Prima Fase
1° Giorno (due scelte)
2° turno
Incontri 1° giorno
1° turno
Incontri del lunedì
Qualificaz. e 1° turno
Incontri del lunedì
Prima Fase
2° Giorno (due scelte)
2° turno
Incontri 2° giorno
1° e 2° turno
Incontri del martedì
1° turno
Incontri del martedì
Ottavi 3° turno 2° turno
Incontri del mercoledì
Ottavi
Quarti Ottavi Ottavi Quarti
Semifinale Quarti Quarti Semifinali
Finale Semifinali Semifinali Finali

(*) Nei fantatornei di doppio abbinati a due tornei in contemporanea, ogni utente può scegliere indistintamente fra i giocatori impegnati nei due tornei.

2.4 Prima fase

In occasione delle prime quattro scadenze di gioco, il gioco ricalca il format del fantatorneo di singolare, l'unica differenza è che la classifica viene stilata sulla base dei risultati di due utenti che formano la coppia

In questa fase l'abbinamento con un tennista sconfitto non implica l'eliminazione dal gioco.

In questa prima fase sono valide le scelte relative agli incontri dell'order-of-play del giorno, se per qualche motivo un tennista ha in programma due incontri, per il nostro gioco vale solamente il primo match disputato.

I criteri per determinare la classifica sono:

  • Numero Vittorie
  • Differenza Set
  • Differenza Punti
  • Ranking di ingresso al torneo

2.5 Seconda fase

Al termine della prima fase le prime 16 coppie della classifica accedono alla fase a scontro diretto e saranno abbinate a partire dagli OTTAVI di finale in base alla classifica della prima fase.

In occasione di ogni scontro diretto gli utenti che compongono la coppia devono abbinare il proprio fantatennista ad un tennista reale partecipante al torneo di singolare. Al fantennista verrà associato il risultato ottenuto dal tennist ascelto.

Per calcolare il fantarisultato dello scontro diretto occorre sommare la differenza set ottenuta dai tennisti abbinati ai due fantatennisti che compongono la coppia. Questo punteggio di coppia (che può essere positivo o negativo nell'intervallo fra -6 e +6) viene confrontato con quello della coppia avversaria ed il fantarisultato è il punteggio di un singolo set, calcolato in base allo scarto fra i punteggi delle coppie.

Siano X e Y le due coppie sfidanti con X indichiamo quella che ha ottenuto il punteggio migliore. Lo scarto tra i punteggi delle due coppie può andare da un massimo di 12 (caso limite in cui entrambi i tennisti scelti da X abbiano vinto 3-0 ed entrambi i tennisti scelti da Y abbiano perso 3-0) ad un minimo di 0 (stessa differenza di set per entrambe le coppie.

Il fantarisultato si assegna come di seguito:

Scarto set tra X e Y Fantarisultato
11, 12 X batte Y 6-0
9, 10 X batte Y 6-1
7, 8 X batte Y 6-2
5, 6 X batte Y 6-3
3, 4 X batte Y 6-4
1, 2 X batte Y 7-5
0vedi sotto

Se X ed Y presentano una differenza set uguale (scarto set uguale a zero) si aggiudica l'incontro per 7-6 la coppia che presenta, nell'ordine:

  1. Maggior numero di scelte valide
  2. Maggior numero di set vinti
  3. Differenza game migliore
  4. Miglior risultato ottenuto al turno precedente in termini di set vinti e di differenza games. In caso di ulteriore pareggio si considera il primo turno precedente in cui le due coppie hanno ottenuto un risultato diverso (sempre in termini di set vinti e differenza games). Per gli ottavi si deve considerare la classifica completa della prima fase.
  5. Ranking d'iscrizione

NOTA - A differenza del fantatorneo di singolare non è necessaria, al fine del superamento del turno, la scelta di un tennista che abbia vinto il proprio incontro. L'obiettivo è ottenere un risultato migliore (in termini di differenza set/game) di quello della coppia avversaria!

NOTA - Nei tornei che si disputano al meglio dei tre set, il maggior distacco possibile sarà 8 invece di 12. Di conseguenza il fantarisultato più pesante sarà 6-2.

2.6 Scelta non valida

Nel caso in cui non venga effettuat alcuna scelta o sia stato selezionando un tennista non impegnato in quel turno di gioco

  • durante la fase di qualificazione al tabellone, al fantatennista viene assegnato il peggior risultato possibile:
    0-3(-18) oppure 0-2(-12)
  • durante la fase a scontri diretti, viene assegnata la SCONFITTA alla fantacoppia.

    Soltanto nel caso in cui entrambe le coppie della sfida presentino lo stesso numero di scelte non valide allora si applicheranno le solite regole per il calcolo del risultato considerando le sole scelte valide o solo gli altri criteri ove non ve ne siano

2.7 Casi particolari

Ripescaggio (Lucky Loser)

Solo in occasione del primo turno della fase a scontri diretti, una coppia che non presenti TUTTE SCELTE VALIDE sarà rimpiazzata dalla migliore delle coppie escluse che presenti TUTTE SCELTE VALIDE.

Walkover

Ad una scelta che vince per WALKOVER viene assegnato un punteggio pari a quello della peggiore vittoria fra le scelte di giornata peggiorato di uno nella differenza game.

Ad una scelta che perde per WALKOVER viene assegnato un punteggio pari a quello della migliore sconfitta fra le scelte di giornata migliorato di uno nella differenza game.

2.8 Conclusione torneo e classifica stagionale

Vincitore

Al termine del torneo viene dichiarata vincitrice la coppia di fantatennisti vincente in FINALE.

Punteggio

Il punteggio previsto per i tornei del Grande Slam è il seguente: Vincitore 2000, Finalista perdente 1200, Semifinalisti 720, Quarti 360, Ottavi 180, Fase Preliminare 50.

Il punteggio previsto per gli altri tornei è il seguente: Vincitore 1000, Finalista perdente 600, Semifinalisti 360, Quarti 180, Ottavi 90, Fase Preliminare 25.

Questo punteggio viene attribuito ad entrambi i fantatennisti della coppia e vale ai fini della classifica stagionale di doppio, che in ogni caso resta una classifica individuale.


3. Regolamento Coppa Davis e Fed Cup di Tennis

3.1 Introduzione

Fantagioco basato sulle competizioni di tennis a squadre. Esistono due varianti di gioco, una sui risultati della Coppa Davis di Tennis maschile e una sulla Fed Cup di tennis femminile.

Il gioco si riferisce ai risultati del tabellone principale denominato World Group. Ogni utente può creare UN SOLO FANTATENNISTA in ogni variante di gioco.

Prima dell'inizio della stagione l'utente deve iscrivere il fantatennista al gioco.

3.2 Regole generali

L'utente deve abbinare il proprio fantatennista ad un tennista reale in occasione di ogni scadenza di gioco.

L'utente non potrà più scegliere lo stesso tennista nel corso dell'intero gioco.

Per ogni scelta effettuata, ai fini di stabilire la graduatoria del gioco, al fantatennista vengono assegnati set vinti, set persi e differenza fra game vinti e persi relativi al tennista scelto.

3.3 Suddivisione dei turni di gioco

Il gioco si compone di tre o quattro turni

  • 1st Round (solo per la Coppa Davis)
  • Quarti
  • Semifinali
  • Finale

In ogni turni sono previste cinque scadenze, per cui ogni utente ha a disposizione cinque occasioni di scelta, secondo il prospetto riportato nelle sottosezioni.

Al termine di ogni turno di gioco, quindi dopo cinque scadenze, solamente gli utenti che abbiano conquistato ALMENO TRE VITTORIE saranno ammessi al turno successivo.

Le scelte sono considerate valide secondo il prospetto dell'order of play come da sito ufficiale della manifestazione. Sono considerati validi anche i match eventualmente posticipati e disputati in altra data.

Coppa Davis

Scadenza di gioco Partite del torneo reale
Day 1 A
Day 1 B
Qualsiasi incontro di singolare in programma venerdì
Day 2 Quasiasi incontro di doppio in programma sabato
(anche in questa occasione si deve indicare un solo tennista)
Day 3 A
Day 3 B
Qualsiasi incontro di singolare in programma domenica

Per le scadenze del primo e del terzo giorno NON ESISTE nessun vincolo rispetto all'ordine di gioco, per cui possono essere scelti due tennisti qualsiasi fra quelli che scendono in campo nei match di SINGOLARE fra tutte le sfide in corso, indipendentemente dal fatto che si tratti del primo o del secondo match di quella sfida.

Per la scadenza del secondo giorno si deve comunque indicare un solo tennista, sarà assegnato all'utente il risultato ottenuto nel match di doppio dalla coppia del quale il tennista fa parte.

Fed Cup

Scadenza di gioco Partite del torneo reale
Day 1 A
Day 1 B
Qualsiasi incontro di singolare in programma sabato
Day 2 A
Day 2 B
Qualsiasi incontro di singolare in programma domenica
Day 2 C Valgono tutti i match in programma domenica, sia singolari che doppio.
Se la tennista scelta ha disputato il doppio si considera quel risultato,
altrimenti si considera eventuale risultato in singolare, se disputato.

Per le scadenze A e B del primo e del secondo giorno NON ESISTE nessun vincolo rispetto all'ordine di gioco, per cui possono essere scelti due tennisti qualsiasi fra quelli che scendono in campo nei match di SINGOLARE fra tutte le sfide in corso, indipendentemente dal fatto che si tratti del primo o del secondo match di quella sfida.

Anche per la scadenza Day 2 C non esiste nessun vincolo rispetto all'ordine di gioco, sebbene in prima analisi il risultato del doppio abbia la precedenza non è obbligatorio scegliere una doppista. Si possono quindi applicare varie strategie di gioco, per esempio puntare su una singolarista che ha poche probabilità di disputare l'eventuale doppio ed incassare il risultato del match di singolare, oppure su una singolarista che abbia buone chance di vittoria anche se dovesse essere impegnata nel doppio di spareggio, oppure rischiare puntando su una doppista non impegnata nei singolari e sperare che la sfida reale si concluda con il doppio di spareggio.

3.4 Scadenza per la scelta

Valgono le stesse considerazioni riportate nella sezione relativa ai Tornei di Singolare, vedi 1.3

3.5 Casi particolari

Scelta non valida

In caso di scelta non effettuata al fantatennista viene assegnata la sconfitta 0-3 (-18).

La stessa regola viene applicata in caso di mancata scelta o di scelta di un giocatore non in gara o di un giocatore che abbia rinunciato a giocare un match ininfluente ai fini del risultato della sfida, capita spesso che il quinto match (e a volte anche il quarto) non sia disputato o che sia disputato da giocatori diversi da quelli inizialmente previsti.

Vittoria per ritiro

Gli eventuali set non conclusi o non disputati a causa del ritiro di un tennista saranno automaticamente considerati set vinti per il tennista che ha vinto per ritiro dell'avversario e set persi per il tennista ritiratosi. Mentre la differenza game considerata sarà quella relativa ai game effettivamente giocati.

Walkover

Ad una scelta che vince per WALKOVER viene assegnato un punteggio pari a quello della peggiore vittoria fra le scelte di giornata peggiorato di uno nella differenza game.

Ad una scelta che perde per WALKOVER viene assegnato un punteggio pari a quello della migliore sconfitta fra le scelte di giornata migliorato di uno nella differenza game.

3.6 Conclusione torneo e classifica stagionale

Vincitore

Vince il fantatorneo il fantatennista che arriva al turno più importante.

In caso di parità di turno raggiunto si applicano i seguenti criteri in ordine di priorità:

  1. maggior numero di vittorie nel corso dell'intero gioco
  2. la differenza fra i set vinti e i set persi totali di tutti i turni disputati
  3. la differenza game totale di tutti i turni disputati
  4. precedenza di scelta dell'ultima scelta effettuata considerando tutti i turni con scelta valida