Mondiali di Sci Alpino

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Dom 17 Feb

clicca per mostrare scadenze 12 scadenze...

Lun 18 Feb

 2 scadenze...

Mar 19 Feb

 5 scadenze...

Mer 20 Feb

 4 scadenze...

Gio 21 Feb

 7 scadenze...

Ven 22 Feb

 12 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Mazzarri garkal 17/02 20:39 Bollettini: 0
Tennis - Doppio maschile ATP: le news

O si vince facile o si soffre. Non c'è la via di mezzo?

PDF

klide - 30/06/09, 01:08

Devo dire che l'erba di Wimbledon ha tirato fuori delle partite tutto sommato interessanti. Non entro nei dettagli perchè chi ha visto le partite in diretta ha avuto modo di constatare meglio del sottoscritto come sono andate.
Certo, è fuori di dubbio che Djokovic non ha proprio giocato con il patema addosso, così come Hewitt e Murray hanno avuto vita facile contro Stepanek e Wawrinka.
Sullo svizzero vi racconto un'altro splendido siparietto tra Tommasi e Clerici.

T: Beh, il match di Murray non sarà comunque facile
C: Dai Rino...avrà la pressione addosso lo scozzese, ma da qua a dire che non vincerà...lo svizzero non ha nemmeno giocato un torneo "erbivoro"...
T: E' vero, ma c'è da dire che rispetto al passato le strategie sono cambiate: Wawrinka per preparare Wimbledon ha giocato il challenger di Lugano sulla terra, vincendolo contro il nostro Potito Starace...beh, battere Potito sul suo terreno significa che ti stai preparando bene per poi essere competitivo anche qui, pur non giocando tornei sull'erba.

Eh?????

Ovviamente Clerici a poi glissato continuando il commento, ma non escludo una frase poco amichevole nel successivo fuori onda...

Dopo questo simpatico aneddoto, torniamo ai nostri match. La scelta Djokovic credo sia stata la migliore per passare il turno, considerando che d'ora in poi trovare risultati secchi di 3-0 sarà difficile; meglio quindi giocarsi il serbo ora che può rendere il massimo e cercare di affidare i prossimi due turni ad altri (magari Murray e Federer?).

Il discorso vale per la coppia numero 2 del seed cianfa88-oeb, che ringrazia i 6 game rifilati in più a Sela rispetto al +4 di Haas. La stesa cosa vale per i numeri 4, achix-chakat, che passano il turno per 7-6.

Al contrario alemav67-gollum66 non mostrano per niente i loro 85 anni e vincono giocandosi il duo Hewitt-Roddick, alla faccia di quello da me scritto il paragrafo scorso.

In semifinale anche il duo roman-vicentino Roy-kikar (no.6) che però deve giocarsi Nole e Roger per superare l'ostacolo quarti.

Appuntamento a Mercoledì per celebrare degnamente i finalisti del torneo inglese.

Stay a vedere Hewitt-Roddick!

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (332)