Tour de France

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Gio 19 Lug

clicca per mostrare scadenze 6 scadenze...

Ven 20 Lug

 10 scadenze...

Sab 21 Lug

 12 scadenze...

Dom 22 Lug

 11 scadenze...

Lun 23 Lug

 6 scadenze...

Mar 24 Lug

 6 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Bardet corry 19/07 19:45 Bollettini: 0
Calcio/Football - World Cup 2018: le news

Sul rimpianto

PDF

cianfa88 - 26/06/18, 09:56

Il rimpianto guida le nostre vite. Cosa sarebbe successo se in quarta superiore mi fossi dichiarato alla moretta della classe accanto? Chi lo sa. Il mondo sarebbe migliore se quel giorno avessi votato per tizio invece che per caio? Ormai è andata. Perché non ho scelto Jens Voigt in quel lontano giro del 2008, e invece di 1° sono arrivato 135°? Pazienza.

Cosa sarebbe successo se il prode Taremi, attaccante dell'AL-Gharafa, avesse insaccato al 95' invece di sparare malamente sull'esterno della rete? L'Iran, autore di un torneo eccellente e sfortunato, sarebbe addirittura passato per primo, con Cristiano Ronaldo protagonista in negativo come se fosse un Messi qualunque. E invece la Spagna di riffa o di raffa agguanta un pareggino con i bravi marocchini e si ritrova prima e dalla parte migliore di tabellone, con i lusitani costretti ad affrontare gli uruguaiani come sempre in splendida forma mondiale. Complimenti comunque a tutte le squadre del gruppo B, per ora il migliore e più divertente del mondiale: cosa che non si può dire del mediocre gruppo A, con l'Egitto che termina la sua triste corsa con una clamorosa sconfitta ad opera dei modesti sauditi, mentre la Russia viene nettamente ridimensionata e troverà la Spagna.

So già cosa penserete nel 2028: cosa sarebbe successo se quel giorno di dieci anni fa avessi fatto scelte diverse? Avrei passato il turno, e poi strada in discesa verso la finale e alla gloria fantasportiva eterna. E invece i 40 egiziani sono sconfitti da reggae ormai eliminato e devono ringraziare i pareggi delle europee se riescono a limitare i danni e restare in corsa. Unico Uruguay ACHEORPITA, anche lui praticamente già eliminato. Due sole scelte vincenti, record negativo e nessuno più a punteggio pieno.

Ma non c'è un attimo da perdere. Già tra poche ore altro giro e altri rimpianti. Il Perù onorerà l'ultimo turno contro gli australiani, a caccia dei danesi pronti ad elemosinare un pareggio francese. E l'Argentina si risveglierà clamorosamente riuscendo ad eliminare i forti nigeriani? A meno che i furbacchioni croati, quasi certi del primato, non si facciano battere dagli islandesi per eliminare i grandi rivali....


Comunque, quella moretta della classe accanto si è trasformata in un trabogano semovente, quindi bene così.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (89)