CdM Salto con gli Sci

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mer 21 Nov

clicca per mostrare scadenze 3 scadenze...

Gio 22 Nov

 2 scadenze...

Ven 23 Nov

 6 scadenze...

Sab 24 Nov

 15 scadenze...

Dom 25 Nov

 8 scadenze...

Lun 26 Nov

 1 scadenze...

BAR FANTASPORTAL 😂 fabio 21/11 21:16 Bollettini: 1
Atletica - Diamond League: le news

London

PDF

Clash - 08/08/11, 18:05

Upside down to Italy
and then again England
London you're not my friend
but you can be
Springtime but no trace of it
here in London
I wear my cloak like Sherlock Holmes
if you remember him?

London - Frida Hyvonen

Terra d'Albione protagonista di questo scorcio di stagione.
C'eravamo lasciati a Birmingham tre settimane fa, poi abbiamo girovagato in alto e in basso per l'Europa ed alla fine siamo tornati in Inghilterra per la “due giorni” londinese che ha chiuso la prima fase di Diamond League.
Vado in ordine con le tappe ancora da commentare.

Due settimane fa nella vicina Monaco s'è svolto probabilmente il miglior meeting del 2011. Tante le prestazioni degne di nota, dal quasi 70metri della Spotakova nel giavellotto, il 12'53” di Farah nei 5000, 5.90 di Lavillenie nell'asta, fino all'eccezionale 3000 siepi con 3 atleti sotto il muro degli 8' fra cui Brimin Kipruto che ha mancato per 1 centesimo il primato mondiale. Il keniano per un nulla non solo ha perso un premio cospicuo ma si è anche visto rubare la scena dai francesi Mekhissi Benabbad e Mehdi Baala che al termine dei 1500 hanno avuto un piccolo diverbio sulla questione peso maschile di Zurigo, che affronteremo anche noi in fondo al commento.
Il miglior punteggio di tappa l'ha ottenuto ireatt che purtroppo ha iniziato a giocare un pelino tardi per avere speranze di qualificazione (aveva solo 4 punti prima di Monaco). Alle sue spalle capelca, autore di una doppietta, ed achix. Nella generale risale TheOne mentre Clash supera temporaneamente garkal.

La settimana seguente siamo volati a Stoccolma.
Scandinavia e atletica, un binomio meraviglioso e così è stato anche per questa serata, nonostante sia stata leggermente condizionata dal vento. Ne hanno beneficiato soprattutto i saltatori, da Mitchell Watt che ha vinto il lungo con 8.54 regolare (nuovo primato australiano), fino alla bella Saladuha che nel triplo si deve accontentare della sola vittoria, perchè il suo 15.06 è stato aiutato da un vento troppo generoso. Segnalo anche i rientri ad alti livelli di Isinbayeva e Lashawn Merritt che però si devono inchinare alla regina del meeting, Vivian Cheruyot, diventata terza di sempre sui 5000 con un 14'20” fatto praticamente da sola, visto che la lepre (modesta) ha tirato per 1 km e di avversarie forti non c'era manco l'ombra.
In Svezia 3 vittorie e 38 punti per Warkhaven (per lui 68punti fra Londra e Stoccolma e quarta posizione ai blocchi di partenza prima delle finali) ma il migliore di tappa è stato TheOne con 40 punti e 2 successi. Doppiette anche per Babynick, sprugola, liviolivio e garkal che supera nuovamente Clash nella generale.

Così siamo giunti al week end appena trascorso.
A Londra ottime gare di salto a cominciare dal nome nuovo del triplo USA, Christian Taylor, che stampa 17.68 proprio in casa di Idowu. Si ripete Watt con 8.45 nel lungo, mentre il russo Silnov sale fino a 2,36 nell'alto. La prestazione migliore del meeting appartiene alla giamaicana Spencer nei 400hs, diventata l'ottava di sempre con 52”79.
Il più bravo fra noi è stato Seb con 47 punti, seguito da marbinn con 46. Entrambi sono andati a segno due volte come estiqaadzi, rizz23 e TheOne che è stato complessivamente il migliore negli ultimi tre meeting. Un finale in crescendo, quello del campione in carica, che lo pone al terzo posto della generale, mentre rimangono immutate le prime due posizioni con garkal che comanda di una dozzina di punti su Clash.

Ecco il bilancio definitivo di questa prima fase
Miglior punteggio: 302 garkal - con una media punti per meeting di 25.16, contro i 22.6 di TheOne nell'edizione scorsa (271 punti prima delle finali)
Maggior numero di vittorie: 12 garkal, 10 fosco, 9 TheOne
Maggior numero di gare a punti (191 gare disputate): Clash e garkal 52, Warkhaven 41, TheOne 39.
I vincitori di tappa:
1)Doha - 34 punti dome27
2)Shanghai - 45 bazzanofc
3)Roma - 34 dany76
4)Eugene - 39 chrissnow
5)Oslo - 40 fosco
6)New York - 76 garkal
7)Losanna - 35 reggae
8)Parigi - 36 garkal
9)Birmingham - 40 Clash
10)Monaco - 41 ireatt
11)Stoccolma - 40 TheOne
12)Londra - 47 Seb

Primati del mondo: vedi commento precedente, in attesa di aggiornamenti dallo statistico birdy.



Conclusa la prima fase, dobbiamo aspettare fino a settembre per l'epilogo del concorso a cui parteciperanno solo i primi 35 della generale, dal leader garkal fino a muschio74. Primo degli esclusi per soli 3 punti è cirello che a Londra ha subito la rimonta di 6 concorrenti fra i quali sennaforever e taus che in extremis sono entrati fra i 35.
Per le finali di Zurigo e Bruxelles i punteggi raddoppiano e avremo di nuovo tutti gli atleti a disposizione, sempre con scelta non ripetibile. Precisazione importante, quest'ultima, perchè dovrete fare attenzione al peso maschile che noi giocheremo ancora due volte: una a Zurigo (in realtà è la sesta e ultima gara di qualificazione per gli atleti) e l'altra a Bruxelles (la finale reale). Entrambe le gare assegneranno 20 punti al vincitore, quindi sono come due finali per noi. Così ha deciso Benabbad

L'appuntamento con la DL è per il 7-8 e 16 settembre, ma l'atletica torna prima con i Mondiali di Daegu che inizieranno il 27 di questo mese.
Non mancate.

Modificato da Clash - 08/08/11, 18:11

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (60)