CdM Salto con gli Sci

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mer 21 Nov

clicca per mostrare scadenze 3 scadenze...

Gio 22 Nov

 2 scadenze...

Ven 23 Nov

 6 scadenze...

Sab 24 Nov

 15 scadenze...

Dom 25 Nov

 8 scadenze...

Lun 26 Nov

 1 scadenze...

BAR FANTASPORTAL 😂 fabio 21/11 21:16 Bollettini: 1
Atletica - Diamond League: le news

Diamonds are TheOne's best friends

PDF

Clash - 28/08/10, 17:53

Indovinello.
Chi la canta?
Marilyn Monroe ne Gli uomini preferiscono le bionde? Audrey Hepburn davanti alla vetrina di Tiffany o Madonna in Material Girl?
E' TheOne naturalmente, il vincitore della nostra prima edizione di Diamond League.
Il simpatico friulano ora fischietta ed è contento con un bel fantadiamante in tasca, ma per aggiudicarsi il trofeo ha dovuto sudare più di Maurizio Costanzo in un anno del suo Show. Sofferenza dovuta in parte all'impegno che ha messo nel seguire il gioco, ma soprattutto ai colpi di scena avvenuti a Bruxelles.

Il percorso di TheOne in Diamond League è stato caratterizzato da una graduale e costante progressione. Partito lento, si è migliorato tappa dopo tappa ed ha raggiunto la vetta della classifica prima delle due finali. A Zurigo ha messo fieno in cascina, tanto da far pensare che la lotta fosse solo per le piazze d'onore. Inaspettatamente però a Bruxelles il suo sogno di vincere un trofeo in atletica stava seriamente svanendo e solo all'ultima gara è riuscito a conquistare di nuovo il primato.

L'autore della clamorosa rimonta che ha fatto tremare TheOne è stato dany76 che non era neppure tra i primi sette, otto della classifica prima delle finali. Dany ha stabilito i punteggi migliori sia a Zurigo che a Bruxelles (127 + 100) e soprattutto ha contribuito a rendere la conclusione di questa Diamond League degna di un thriller di Hitchcock.
Troppo? Vabbè, degna di un Distretto di Polizia 9.

Eccovi la cronaca di Bruxelles, quasi in ordine cronologico. Spazio soprattutto all'appassionante duello per la generale, con i due contendenti inizialmente separati da 49 punti.

Disco femminile: grande gara, a sorpresa direi, viste le condizioni climatiche. La giovane Perkovic domina con tre lanci oltre i 65 mt, compreso il 66,93 che assegna la vittoria ad alemav67 che, en passant, stabilisce il nuovo fantaprimato del mondo, il secondo per lui in questa manifestazione. Sul podio rirelc (uno dei tre Perkovic, l'altro è corry), terzo porfanta, il migliore dei Barrios. Nessun punto per TheOne e dany76 e distanza fra i due che rimane invariata (49 punti).

Triplo femminile: Decima vittoria complessiva e bella intuizione per aceleghin1, l'unico a giocare la vincitrice Rypakova. La prestazione deludente della cubana Savigne (a cui comunque bastava un secondo posto per garantirsi il diamante) permette ai più prudenti fra noi, burik e kobefree, di salire appaiati sul podio. Ancora a secco i nostri due rivali.

Asta maschile: vincono sei Lavillenie. In ordine sono taus, aToBLa, dany76, fabio, reggae, srabadori. A saltare più in alto di tutti, 5.85, è però il tedesco Mohr, pronosticato solo da rirelc, aceleghin1 e patalby, ma con misure troppo basse. dany76 accorcia su TheOne(8°) e si porta a – 33.

Peso maschile: quasi tutti si affidano a Cantwell, leggermente sottotono in serata, anche se 21,62 è sempre un signor lancio. Vince Warkhaven di pochi centimetri su klide e aToBLa. Due gli Hoffa giocati, sempre dai controcorrente rirelc e patalby, ancora troppo prudenti però, visto che l'americano vince a sorpresa con una gran misura: 22,16. Dany76 recupera sei punti e si porta a -27 da TheOne.

Alto femminile: Vlasic si ferma a 2 metri e sono nove i vincitori, uno peggio dell'altro: achix, chrissnow, garkal, rizz23, taus, TheOne, dany76, burik, Clash. Di conseguenza rimane uguale il distacco nella generale fra TheOne e dany76, sempre 27 punti.

100 maschile: Gay sfiora il mondiale stagionale con un ottimo 9.79, tempo preso al centesimo da porfanta e achix, quest'ultimo alla seconda vittoria in serata. Terzo alemav67. Altri 12 punti per dany76 a cui risponde TheOne con 4. Il distacco fra i due si riduce ulteriormente e cala a 19 punti.

400 ostacoli maschile: Bershawn Jackson domina, come ha fatto nell'intera stagione. Da noi vince sul filo dei millesimi ACHEROPITA che a parità di fantatempo supera subsonico grazie al pronostico più alto. Terzo srabadori. Un solo centesimo divide le tre piazze del podio. Nella generale altri quattro punti rosicchiati da dany76 e distacco che scende a -15.

Triplo maschile: Succede tutto all'ultimo turno di salti. Tamgho vince gara e diamante con 17,52. Misura centrata da muschio74, alla sua terza vittoria complessiva. Secondo è taus che a Bruxelles recupera numerose posizioni nella generale, in virtù di quattro podi e 98 punti. Terzo klide, al secondo podio di giornata. Nessun cambiamento al vertice.

Giavellotto maschile: Stagione da incorniciare per un Thorkildsen pressoché invincibile che sfiora i 90 metri. A soli 10 cm c'è corry al quarto successo nel concorso. Ancora podio per il bravo porfanta, il 4° per lui in una serata in cui ottiene 90 punti e il 5° posto finale nel concorso. Momento di pausa per dany76 e TheOne, prima dei fuochi d'artificio conclusivi.

200 femminile: Felix si accontenta del secondo diamante e di vincere con un normale, per lei, 22”61. Reggae interrompe i preparativi delle nozze e festeggia la vittoria. Sul podio anche rizz23 e srabadori. Zero punti per i due capoclassifica rimasti senza Felix, giocata da entrambi a Zurigo.

800 femminile: Caster Semenya, all'esordio in DL, punta diritto ai Giochi del Commonwealth, mentre la Savinova delude. Ne approfitta così Janeth Jepkosgei che si prende gara e diamante con un crono tutto sommato mediocre, viste le premesse (56”12 ai 400mt). Vince srabadori, il barista sardo, al secondo successo e quarto podio di serata. Con lui taus e ACHEROPITA. Otto punti per dany76 che riduce a -7 lo svantaggio da TheOne, il quale suda sempre più freddo, anche se rimane fiducioso per le gare successive di mezzofondo, il suo settore preferito.

800 maschile: Rudisha si accontenta di sconfiggere Kaki e non avvicina il WR stabilito solo cinque giorni prima a Berlino. Subsonico gioca d'astuzia un tempo alto e prevale di pochi centesimi su rizz23 e achix. Intanto continua il testa a testa fra TheOne e dany76 rispettivamente settimo e ottavo in gara. Ora sono 9 i punti che li separano.

1500 maschile: in assenza del nuovo fenomeno Silas Kiplagat, sono Kiprop e Choge a contendersi il diamante. Prevale il più elegante e longilineo dei due (Kiprop) che ripete pari pari il suo best stagionale. Vince cernix, lo seguono sul podio porfanta e corry. Respira un po' TheOne che con il quarto posto allunga su dany76, decimo. Il distacco risale a 18 punti.

3000 siepi femminile: grande cernix, al secondo successo in Belgio. E' l'unico a scegliere Assefa e con un tempo sufficientemente buono per respingere tutti gli altri Cheywa, in particolare gollum66 e aToBLa, secondi ex-aequo. Fuori dalla zona punti TheOne e dany76.

100 ostacoli femminile: Lopes-Schliep è intoccabile in questo finale di stagione. 12”54 per lei e vittoria che arride a fabio, Clash, Warkhaven, dany76 e kobefree. Alla penultima gara avviene il clamoroso sorpasso di dany76 nella generale che ora conduce con 2 punti di vantaggio.

5000 femminile: ultima gara, incredibilmente decisiva per l'assegnazione della Diamond League dopo circa 220 scelte effettuate. I pronostici di TheOne e dany76 son abbastanza simili, 14'32"6 per il primo, 14'30"8 per il secondo. La gara sembra svilupparsi proprio su tempi da loro previsti, appena superiori al 14'30”. Alla fine Cheruiyot vince in 14'34”. Da noi prevale subsonico (al 12° successo nel concorso) su aToBLa (applausi anche per lui: 96 punti oggi e 3° nella generale) e reggae. TheOne giunge quarto e gioisce per il contro sorpasso definitivo su dany76, solo dodicesimo. Sono appena sette i punti che li separano.



I numeri della fantaDiamondLeague:
punteggio migliore: 429 TheOne
punteggio migliore nelle finali: 227 dany76
più volte a punti: 65 TheOne
record vittorie:12 aToBLa, reggae, subsonico
fantaprimati del mondo: circa 5 ma ho perso il conto. Ostin (800 m) - Markigiana (110hs m) - alemav67(peso m - disco f) – sprugola (triplo f)

Si conclude pertanto la prima edizione di questo concorso appasionante e divertente. Forse c'è qualcosa da rivedere nel regolamento. Ad esempio, come scriveva dany76 al bar, le finali hanno inciso moltissimo sui nostri punteggi, forse troppo, ma ne discuteremo prossimamente, forse si, forse no. Anche perchè al momento non c'è molta chiarezza sulla prossima edizione di Diamond League. Si parla dell'ingresso di Berlino nel circuito dei meeting che potrebbe essere composto da 15 o 16 tappe, sperando che non aumenti il numero delle gare.

Un saluto e per l'atletica l'appuntamento è ai primi di novembre con le due maratone di New York.

Modificato da Clash - 30/08/10, 13:08

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (60)