Champions League

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mar 27 Ott

clicca per mostrare scadenze 3 scadenze...

Mer 28 Ott

 3 scadenze...

Gio 29 Ott

 4 scadenze...

Ven 30 Ott

 7 scadenze...

Sab 31 Ott

 11 scadenze...

Dom 1 Nov

 2 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Beccia lazzaro 26/10 23:50 Bollettini: 0
Sci alpino - Coppa del mondo maschile: le news

Fenomenologia di Ivica Kostelic

PDF

garkal - 04/02/11, 11:58

Mancano ancora una dozzina abbondante di gare e di fantagare nel calendario della coppa del mondo di sci alpino maschile, dove, al contrario delle donne, non ci sono gare da recuperare; ma, se su fs la bagarre è aperta e le posizioni di classifica sono tutt'altro che cristalizzate (guida bagonghi per la cronaca), nella realtà la coppa del mondo ha già il suo meritatissimo vincitore e sarà la prima volta (tra gli uomini) della Croazia. Parliamo evidentemente di Ivica Kostelic, che non sarà stato dotato da madre natura, dello stesso talento della sorella Janica, ma che ha saputo, come un buon vino, migliorare con gli anni, e che quest'anno ha ripetuto una sequenza di risultati davvero straordinaria, passando dalle vittorie in slalom, a quelle in supercombinata, addirittura una nel superg di Kitzbuhel. Davvero straordinario e poco conta se quelli, che sulla carta, avrebbero dovuto essere i suoi principali avversari (Svindal e Janka su tutti), si sono rivelati molto poco continui, onore a lui che da quando ha indossato il caschetto giallo con lo sponsor di una famosa banca austriaca, che era stato il vecchio e storico sponsor di Hermann Maier, non ne ha sbagliata una, con una serie di risultati impressionante per continuità ed efficienza. Sono quasi 500 i punti che il croato ha di vantaggio rispetto al secondo (il quasi cieco Zurbriggen) quindi il trofeo è assegnato.

Noi siamo in colpevole ritardo e dobbiamo applaudire i vincitori delle gare da Wengen a Chamonix, esattamente 10 gare e citiamo con ordine: reggae, birdy e achix, vincitori a Wengen, poi lehto, BECCIA, gothicline e Ventroux a Kitzbuhel, legolas nel bellissimo slalom di Schladming e la premiata ditta capelca-RUGGEUR nel recente weekend di Chamonix, con le rimarchevolissime prestazioni di Dominik Paris in discesa (secondo) e in combinata (settimo). Direi che è tutto, domani e dopodomani superg e gigante in quel di Hinterstoder, Austria. Da mercoledì, è tempo di mondiali...

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (59)