Giro d'Italia

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Sab 24 Ott

clicca per mostrare scadenze 12 scadenze...

Dom 25 Ott

 4 scadenze...

Lun 26 Ott

 2 scadenze...

Mar 27 Ott

 2 scadenze...

Mer 28 Ott

 3 scadenze...

Gio 29 Ott

 4 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Senza contare TheOne 24/10 00:34 Bollettini: 0
Sci alpino - Coppa del mondo maschile: le news

La Streif è nostra

PDF

fosco - 31/01/13, 16:56

Ora tutti a Kitzbuhel per la tre giorni di gara più bella del calendario. Riuscirà l'Italjet a domare anche la Streif?

Con questa domanda avevo concluso l'ultima news. Risposta: altroché! Innerhofer giunge terzo nel superg vinto da Svindal su Mayer, Razzoli, Thaler e Gross chiudono quarto, sesto e undicesimo lo slalom, ma va rimarcato come Gross e Razzoli fossero primo e secondo dopo la prima manche. Poi però si scatena Hirscher e per tenergli testa arrivano errori che li fanno retrocedere.

Ma soprattutto abbiamo vinto la discesa libera con Dominik Paris. Il ragazzo, che ho avuto la fortuna di conoscere di persona ieri alla presentazione della squadra dei mondiali, e con il quale ho scambiato quattro chiacchiere, mi è sembrato davvero maturo anche come persona nonostante abbia solo 23 anni. Vincere a Kitzbuhel sulla vera Streif a questa età è sintomo di grande classe e sono certo che Dominik ci darà enormi soddisfazioni anche in futuro. A partire da Schladming? Forse, anche se come penso (e come pensa anche lui) la vittoria sulla Streif vale più dell'oro mondiale.

Da noi nonostante quattro gare importantissime non è cambiato nulla. Comanda sempre garkal, che con Streitberger (discreto), Kroell (secondo me mezza delusione), Mermillod Blondin (ottimo) e Dopfer (nella media) tiene testa a Clash, che con Streitberger (discreto), Reichelt (buono), Kostelic (ovviamente vincitore in combinata) e Missillier (fuori quando viaggiava per il podio, sarebbe stato troppo fare punti anche con lui) rosicchia qualcosa ma non abbastanza. Parità assoluta nel parallelo di Mosca con la scelta Byggmark da parte di entrambi.

I successi parziali vanno a porfanta in Superg, dummyy in Discesa, raffolindo in Slalom e Clash in Combinata. A Mosca successo di solofulle.

Ora la Coppa del Mondo lascia spazio ai mondiali di Schladming. Gli azzurri partono per vincere diverse medaglie, ma come la storia ci insegna arrivare da favoriti alle grandi manifestazioni porta sfiga. Quindi complimenti a Svindal, Reichelt, Ligety, Hirscher e Kostelic per le sicure medaglie d'oro che si apprestano a conquistare.

EDIT: Dimenticavo di fare i complimenti a maxd, che si aggiudica la coppetta di supercombinata. Nella realtà è stata abolita, da noi (ancora) no, quindi è giusto celebrare colui che ha imbroccato 225 punti su 240 in due gare.

Modificato da fosco - 31/01/13, 16:59

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (59)