Rugby Champions Cup

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Gio 18 Ott

clicca per mostrare scadenze 4 scadenze...

Ven 19 Ott

 11 scadenze...

Sab 20 Ott

 14 scadenze...

Dom 21 Ott

 4 scadenze...

Lun 22 Ott

 4 scadenze...

Mar 23 Ott

 5 scadenze...

BAR FANTASPORTAL garkal in glandissima ( glande ela tloppo... corry 18/10 00:36 Bollettini: 0
Sport Americani - Hockey NHL: le news

Alert: Hurricane in New York City !!!

PDF

SIGFRID - 29/01/10, 15:01

Il Gm si e' preso una pausa di riflessione cercando di meditare sugli scarsi risultati fantahockeistici del suo team. Rumors danno il cambio di allenatore gia' pronto. Qualcuno ha regalato due pattini a Ferrara, qualcuno le mazze gliele ha gia' date....anzi le mazzate....Mourinho lo consola....

Misteri strani...Come il cambio di data....un turno messo al martedi invece del consueto sabato. Qualcuno temeva l'ecatombe di scelte nulle, beh niente di tutto cio', siamo sempre in perfetta media ma ormai Mr. Nessuno (30) puo' dire addio ai sogni Stanley Cup. La matematica lo condanna impietosamente.

Misteri strani, nostre scelte. Facile pensare e sperare in una vittoria di Chicago (19) ad Edmonton sebbene solo due giorni prima la compagine dell'Illinois fosse incappata in un tracollo a Vancouver. I canadesi forti di una serie di 0-8 hanno pero' lasciato via libera. Punti pesanti per le prossime giornate.

Molto piu' dura pronosticare la vittoria di Phoenix (1) vs Detroit (10). Certo rirelc sapeva che il team stava giocando bene, ma forse nemmeno lui sperava cosi tanto. Nonostante Lotito non lo consideri, lui nella zona playoff si sente bene, quasi come a formello. Forse MANKANA non sarebbe d'accordo, ma come nelle votazioni, chi non partecipa, non si puo' lamentare.

Altro piccolo problema lo porta Colorado (9) che ha pure aspettato due giorni per farsi impallinare da Minnesota. Partita alquanto fastidiosa, decisa solo da un goal nel terzo periodo. Son dolori e niente gioie.

subsonico forse se l'e' sognata di notte. Che ne so, qualcuno gli e' apparso in sogno e fornito l'ambo magico: 5-1 sulla ruota di NY. All in....Certo non si puo' dire lo stesso per i 17 derelitti, fra cui mi iscrivo anche io.
Che i Rangers non siano un team da finali di conference lo aveva capito pure BECCIA che infatti e' l'unico a vincere con Ottawa, ma da qui a pensare che al MadisonSq arrivi un vero e proprio uragano beh ce ne passa. Non sono Sconcerti e non mi diletto nei numeri, ma penso che quest'anno non si siamo mai viste tante sconfitte come quando si gioca New York. Insomma un dramma.

I giochi per i playoff sono ancora aperti anche se alcuni team hanno calato mani importanti e puntano al piatto. Per gli altri rimangono pochi turni. Serve un filotto di vittorie e forse manco quello.

Stay ovunque....ma non...in New York.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (233)