Fantasportal

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Sab 15 Dic

clicca per mostrare scadenze 12 scadenze...

Dom 16 Dic

 7 scadenze...

Lun 17 Dic

 3 scadenze...

Mar 18 Dic

 6 scadenze...

Mer 19 Dic

 2 scadenze...

Gio 20 Dic

 3 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Prech garkal 15/12 10:46 Bollettini: 0
Basket - NBA: le news

Crack

PDF

klide - 08/02/18, 00:46

Il titolo scelto è il termine che nel mondo NBA è più utilizzato, ormai un trend, per diversi motivi.

Crack, perchè tra poco c'è la deadline per le trade e tutti sono in fibrillazione per scambiare qualche elemento in vista del rush finale di regular season. E che crack...Griffin e il suo mostruoso contratto vanno a Detroit che cede Harris Bradley e Reed. In pratica i Clippers sconfessano le scelte di quest'estate e provano a riassettare la squadra (senza rivoluzioni, visto che poche ore fa han rifirmato Lou Williams). Gallinari può rilassarsi un pochino e pensare a portare avanti da uomo-franchigia questa squadra.

Crack, perchè in quel di Cleveland si è incrinato qualcosa. E anche da un bel po'. Nessuno lo voleva ammettere, ma la finale persa contro Golden State non è andata giù, e nemmeno che il buon Irving abbia lasciato casa per andare a vincere con qualcun'altro. Gli altri ci son rimasti male e son rimasti fregati dalla scelta. Ora nessuno si sente "squadra" e in queste condizioni nemmeno quel fenomeno di LeBron può fare molto. Se non pensare alla "Decision 2018"...

Crack, come le ginocchia, mani e piedi che i campioni NBA stanno rompendo quest'anno: un trend sempre più in crescita che si è misteriosamente alzato dopo essere usciti i quintetti per l' All Star Game di LA.
A Love, Leonard, Cousins, Wall si è aggiunto ieri notte "The Unicorn" Porzingis. Rottura del crociato per lui e tanti saluti.

Crack, come l'addio triste e deciso di Belinelli ad Atlanta: non giocherà contro Orlando e si vocifera Boston come meta. Sicuramente andrà dove ci sarà bisogno di provare a disputare i playoff. Sicuramente darà una mano a chiunque e lo farà con un anello come curriculum. Auguri per lui.

Crack, come l'apparizione quasi improvvisa di Andrea Bargnani sui social dopo un anno o quasi di anonimato; il mago sembra aver proprio appeso le scarpe al chiodo e si stia dando alla vita da ex-giocatore. Tanti auguri a lui.Lo seguiremo con gioia sui vari Twitter e Facebook...


Parliamo ora di noi: ad Est una lotta molto serrata ma il primo e il nono hanno 3 vittorie di distanza. Ad Ovest invece la distanza è di una sola partita. Difficile prevedere chi passerà. Soprattutto se ci saranno altri Crack in giro....

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (372)