Basket NBA

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Sab 20 Ott

clicca per mostrare scadenze 14 scadenze...

Dom 21 Ott

 4 scadenze...

Lun 22 Ott

 4 scadenze...

Mar 23 Ott

 5 scadenze...

Mer 24 Ott

 3 scadenze...

Gio 25 Ott

 6 scadenze...

BAR FANTASPORTAL wta pitoro 19/10 18:20 Bollettini: 0
Ciclismo su strada - UCI: le news

Scaldate i pedali e studiate il Garibaldi...pochi giorni al Giro d'Italia!

PDF

ullrich - 30/04/18, 09:47

La marcia di avvicinamento al prossimo Giro d'Italia, edizione 101, si sta concludendo. Avete studiato il Garibaldi della corsa rosa? Quale tattica volete adottare? Combattiva o conservativa? Chi sarà il vincitore della 16 esima edizione della corsa rosa su FantaSportal succedendo nell'albo d'oro a incident57?

Riepiloghiamo le ultime corse di avvicinamento al Giro.

GIRO DI ROMANDIA
Si è appena concluso il giro di Romandia, o della Svizzera Romanda. Il breve prologo di apertura ha visto la vittoria di Michael Matthews, deludente nelle grandi classiche delle Ardenne. Da noi successo parziale di porfanta. Prima tappa, mossa, vinta da Fraile allo sprint sul nostro Colbrelli. Vince Giampablis, e chi si affida a Matthews esce già di scena dai giochi per la classifica generale. Seconda tappa caratterizzata dalla fuga vincente di De Gendt, che regala il successo di tappa, risultato decisivo ai fini della classifica generale, a simone90. Cronoscalata vinta dal promettente giovane Bernal, che sarà il futuro delle corse a tappe in casa Sky. Vince Seb. Quarta tappa vinta con un attacco da manuale da Fuglsang. Da noi si impone Disagiato su Odaiba, con il gruppetto dei migliori guidato da Roglic che giunge a 52 secondi. Colpo di scena nell'ultima tappa. La scadenza viene anticipata, e il leader della classifica generale simone90 non fa a tempo a scegliere. Immaginiamo il disappunto, ma simone90 si comporta da signore. Disagiato vede la possibilità di aggiudicarsi il Giro di Romandia, ma la tappa è tranquilla, si risolve allo sprint, vinto da Ackermann, con un deludente Colbrelli che rimane chiuso in volata, e i distacchi limitati danno la possibilità a simone90 di aggiudicarsi la classifica generale. Per la cronaca, ultima tappa appannaggio di mazzo791.

TOUR OF THE ALPS
L'ex Giro del Trentino, ora Tour of the Alps, è stato il banco di prova del prossimo giro d'Italia. Grande prova dell'Astana, in ricordo di Michele Scarponi. Successi di tappa per Pello Bilbao, Miguel Angel Lopez, poi Ben O'Connor, ancora Astana con Luis Leon Sanchez e tappa finale al giovane Padun, team Bahrain-Merida. Con una prova di regolarità, Thibaut Pinot vince il Tour of the Alps. Da noi successi parziali di grandi esperti del pedale di FS, Malik, pitoro, galles, pietro77 e NickViola. Vittoria generale di pietro77.
Ai fini del prossimo giro d'Italia, buoni segnali da Froome, Pinot, Miguel Angel Lopez, e anche da George Bennet, più deludente Fabio Aru.

STAGIONE DELLE CLASSICHE DEL NORD
Si è conclusa la stagione delle classiche del Nord, che ha visto il dominio della corazzata Quick-Step, che si è persa solo la Gent-Wevelgem e la Parigi-Roubaix dominate da Sagan. papi con la sua gruppetto azzecca la terna perfetta e con 320 punti si aggiudica la Gent-Wwevelgem. Giro delle Fiandre vinto da Terpstra, da noi vince il leader della classifica UCI oeb. Alla Parigi-Roubaix di Sagan vince Robbo. Amstel Gold Race vinta da Valgren, e da noi dal team no al clone moderno di Garkal. Alaphilippe vince sul muro di Huy, regalando il successo a gale1. Garkal, in forma giro d'Italia, si impone anche nella Liegi-Bastogne-Liegi, puntando su Bardet, arrivato terzo. Nessuno da credito al vincitore di giornata Bob Jungels, guarda caso della Quick-Step.

Le classiche secondarie, per così dire, sono state vinte da rizz23 (freccia del Brabante), da porfanta (Scheldeprijs Vlaandeeren), tampo (Dwars door Vlaanderen) e aleguidi81 (E3 Harelbeke).

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (663)