Rugby Sei Nazioni

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 19 Feb

clicca per mostrare scadenze 11 scadenze...

Mar 20 Feb

 10 scadenze...

Mer 21 Feb

 13 scadenze...

Gio 22 Feb

 11 scadenze...

Ven 23 Feb

 17 scadenze...

Sab 24 Feb

 15 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Boezio aceleghin1 19/02 10:41 Bollettini: 1
Ciclismo su strada - UCI: le news

Team TRUE BLOOD in fuga

PDF

oeb - 26/02/16, 17:06

Col Tour of Oman si è conclusa la prima parte di stagione dopo l'avvio in terra australe e le gare nel Medio Oriente. Di questi tempi lo scorso anno prese il comando nella classifica UCI Gremond e mantenne la vetta fino alla fine. Quest'anno potrebbe esserci chi riuscirà a fare ancora meglio: SIGFRID, dopo la vittoria nel Tour Down Under, ha vinto anche il Trofeo Laigueglia e ha ottenuto buoni piazzamenti in Oman e in qualche tappa qua e là superando già quota 600 punti; certo la stagione è appena iniziata e le gare importanti ancora devono arrivare, ma il suo inizio è stato più che ottimo e se continua così potrebbe riuscire nell'impresa di mantenere la vetta della classifica per tutto l'anno.
Menzione anche per fabio, già a 4 vittorie tra cui la classifica finale del Giro dell'Oman, e per Zanna80 e aitor, vincitori delle altre due gare a tappe disputate.

Nel fine settimana ben 3 impegni con l'inizio delle classiche belghe, con la Omloop Het Nieuwsblad e la Kuurne-Bruxelles-Kuurne, e il GP di Lugano, che ha sempre visto gli italiani protagonisti con 8 successi nelle ultime 10 edizioni. A seguire una delle corse più spettacolari e più amate dai corridori stessi, le Strade Bianche prima di un trittico di corse importanti come Parigi-Nizza, Tirreno-Adriatico e soprattutto Milano-Sanremo.
Soprattutto in ottica della Classica di Primavera e poi delle gare in pavé, molto importante l'infortunio patito in allenamento dal campione tedesco Degenkolb che lo costringerà ai box ancora per diverse settimane e a saltare quindi le corse a lui più congeniali.
Al contrario, protagonisti di un ottimo inizio di stagione i velocisti Kittel e Kristoff, a quota 5 vittorie, il norvegese Boasson Hagen, già giunto 3 volte a mani alzate sul traguardo, e Valverde, capace di trionfare nella Vuelta a Andalucia con un attacco nella tappa finale con arrivo in salita a 7 km dalla vetta.. strano per un corridore di solito più che attendista!
Citazione particolare per 3 dei più grandi campioni in circolazione: Cancellara dimostra di essere già in buona forma e di voler lasciare il segno anche nella sua ultima stagione agonistica dopo essere riuscito a battere Tony Martin a cronometro dopo diversi anni; Contador ha vinto la tappa con arrivo in salita della Volta ao Algarve davanti a Fabio Aru; Nibali è tornato con la vittoria del Giro dell'Oman a trionfare in una corsa a tappe dopo il Tour de France 2014.

La stagione è appena iniziata ma come sempre nel ciclismo i motivi di interesse non mancano mai!

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (645)