Campionato Germania

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 19 Ago

clicca per mostrare scadenze 2 scadenze...

Mar 20 Ago

 4 scadenze...

Mer 21 Ago

 2 scadenze...

Gio 22 Ago

 5 scadenze...

Ven 23 Ago

 13 scadenze...

Sab 24 Ago

 14 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Thomas BECCIA 18/08 18:48 Bollettini: 0
Ciclismo su strada - UCI: le news

Che tappaus

PDF

RUGGEUR - 06/09/12, 09:53

Doveva essere una tappa che poteva decidere la nostra classifica, ma che poco avrebbe potuto dire nella classifica reale dove il podio sembrava completato una volta finite le tappe del fine settimana.
Ma non avevamo fatto i conti con Contador, che attacca dove nessuno se lo aspetta, coglie di sorpresa Rodriguez e Valverde e sembra aver messo il sigillo sul quinto successo in un grande Giro.
Tappa che si e' rivelata durissima.
Forse sapendo che avrebbe attaccato Contador molti avrebbero optato per Talansky come scelta che era stata l'idea del leader Gremond e della maglia bianca alcatraz.
Ma l'americano ci lascia quasi 5 minuti.
Sono premiati gli attaccanti.
Taus, per la prima volta leader in un grande Giro e con Federer eliminato. Il consumo di champagne nel Piemonte deve essere andato alle stelle ieri notte. Ottima la scelta Verdugo, che tiene il passo e arriva con Valverde ed Henao
MANKANA, primo al Giro e adesso secondo alla Vuelta, staccato solo nel finale con Bakelants.
Horus, maglia roja virtuale con Tiralongo l'unico che sarebbe potuto stare a ruota di Contador fino all'arrivo. Ma i debiti si pagano e Contador e' passato alla cassa a riscuotere la tappa al Giro d'Italia, quando gia' non correvano piu' assieme.
Dietro il duo Madison con Gremond che lavorera' come gregario per guigia impegnatissimo nella lotta alla classifica UCI.
Guigia e' sfortunato, con Cunego che ha un guaio meccanico e scivola di un gruppetto nel momento decisivo.
I primi due della classifica sono anche nei primi quattro alla Vuelta. E il terzo, nonche' vincitore l'anno scorso, Clash e' a meno di 5 minuti e quindi ad una sola fuga di distanza.
Spettacolo dei nostri protagonisti.
Entro i due minuti anche mpisano, che con MANKANA aveva gia' dato vita a un gran duello al Giro. Vediamo se questa volta riuscira' a ribaltare il divario.
Ai punti arriva a 200 BECCIA, mentre Wolfwood coglie la vittoria con De Gendt in quella che doveva essere la tappa regina e diventa il nostro leader della montagna.
Talansky ha perso 1:30 nella salita di Cuitu Negru, ma 4:30 nella tappa di ieri.
Wolfwood aveva preceduto oeb e boezio che si erano tenuti la terna Rodriguez-Contador-Valverde.
Mentre a Fuente De' era stato bravissimo delbos unico ad aver fiducia in Contador con anche birdy ottimo sul podio.
I RADUNISTI allungano a squadre con 7:41 sugli AMIGOS SENZA FRENI e i FALCHI RAMPANTI a quasi 10 minuti.
La lotta sembra essere tra queste 3 squadre.
Oggi tappa pianeggiante.
Gli Argos terranno chiusa la tappa per Degenkolb o faranno andare via una fuga numerosa ? Avremo la risposta forse gia' nella prima ora di gara. Certo le squadre dei leader hanno sprecato tantissimo ieri e avrebbero bisogno di un po' di riposo.

Stay tuned

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (678)