Rugby Champions Cup

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Sab 20 Ott

clicca per mostrare scadenze 14 scadenze...

Dom 21 Ott

 4 scadenze...

Lun 22 Ott

 4 scadenze...

Mar 23 Ott

 5 scadenze...

Mer 24 Ott

 3 scadenze...

Gio 25 Ott

 6 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Breve storia triste Roland19 20/10 21:51 Bollettini: 0
Tennis - Circuito maschile ATP: le news

La prima di Acheropita, la sesta di Nadal

PDF

garkal - 09/06/11, 10:43

Siamo un po' fuori tempo massimo, visto che questa settimana i campi non sono più di colore rosso, ma verdi...Ma forse no...

Nadal conquista il suo sesto titolo in sette anni al roland garros e la cosa non era così scontata come poteva sembrare; il suo unico rivale alla vigilia era Djokovic, che però da tutti, era più accreditato dell'iberico, vista la lunga sfilza di vittorie ottenute quest'anno. Succede però che Nadal, riceve un doppio regalo dal rivale di sempre e cioè Federer. Lo svizzero (al termine di un epico match) in semifinale riesce a battere Djokovic e questo imprevisto esito produce un doppio risultato: il primo numerico che consente a Nadal di mantenere il numero uno in testa alla classifica e il secondo tecnico; non è un mistero che il gioco dello spagnolo dia molto più fastidio a Federer di quanto non lo dia a Djokovic, così come è indubbio che lo spagnolo soffra le qualità agonistiche e tecniche del gioco del buon Nole. A dirla meglio in due soldoni, l'uncino di Nadal dà molto fastidio a Federer, a Djokovic, no. Va dato atto allo spagnolo di aver messo in atto tutte le sue qualità nel match di finale fatto di recuperi prodigiosi e di rincorse, di cui non aveva dato grande dimostrazione nel corso di tutto il torneo, ma si sa...Più la cosa si fa difficile, più il match si fa duro, più Nadal alza il suo livello...

Quanto a Federer, abbiamo ritrovato un giocatore ad altissimo livello, complice (secondo me) una forma fisica e atletica che non aveva da tempo. A Parigi, il miglior Federer di sempre che se non avesse dilapidato il vantaggio che lo aveva portato a set point nel primo set, probabilmente avrebbe uno slam in più in bacheca, ma con i se e con i ma...Quanto meno ha fatto tornare la convinzione in alcuni tifosi (tra cui chi vi scrive) che almeno un altro paio di colpi (leggasi paio di slam) sulle superfici veloci, riuscirà a darli...il roland garros era pur sempre il giardino di casa di Nadal e di Djokovic...

L'inatteso successo del cioccolataio ai danni di Djokovic ha avuto la sua naturale ripercussione nel nostro fantatorneo: nessuno se l'aspettava visto la condizione di Djokovic (tranne taus che perde il torneo per aver dato retta alla sua ragazza...vabbè lasciamo stare, pensavo di averle sentite tutte, mi sbagliavo) sicchè (Gothicline mode on) arrivano davvero in pochi a giocarsi la finale con scelta valida e tra l'altro nessuno con Nadal; ci sono 4-5 Federer, il migliore dei quali è appunto Acheropita Rafter che riesce a portarsi a casa il torneo intitolato al famoso aviatore francese. Tra gli altri che portano a casa 1600 punti anche il leader della classifica gale1 che adesso scappa via, in testa alla classifica e guarda tutti dall'alto con ampio margine.

Come già detto, già iniziata la breve stagione su erba, e come accade solitamente, il popolo di fs si divide tra Germania (Halle) e Inghilterra (Queen's) per prepararsi a Wimbledon...Un turno in più e torneo più selettivo dopo i due primi turni a Londra, ma le strade che portano alle finali di domenica sono ancora lunghe, lunghissime...

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (524)