National Hockey League

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 3 Ago

clicca per mostrare scadenze 5 scadenze...

Mar 4 Ago

 2 scadenze...

Mer 5 Ago

 3 scadenze...

Gio 6 Ago

 6 scadenze...

Ven 7 Ago

 3 scadenze...

Sab 8 Ago

 9 scadenze...

BAR FANTASPORTAL su Polona pitoro 03/08 17:16 Bollettini: 0
Calcio - Coppa d'Africa: le news

Ad un passo dal sogno!

PDF

prech - 07/02/12, 21:28

Si sono giocate nel week end le partite dei quarti di finale della Coppa d'Africa.
La prima semifinalista è lo Zambia che ha eliminato 3-0 il sorprendente Sudan grazie a Sunzu, Katongo e Chamanga. Dominio incontrastato della squadra di Renard favorita anche dall'infortunio di Ala Edin, pilastro della difesa sudanese. Chiuso in vantaggio il primo tempo, lo Zambia attacca anche nella ripresa, quando conquista un rigore (con espulsione del difensore) al 66'. La conclusione di Katongo è respinta dal portiere, ma sulla ribattuta il più lesto è Katongo che ribadisce in rete
il 2-0. Nel finale arriva il tris di Chamanga a decretare la festa dello Zambia.
Nel secondo quarto di finale la Costa d'Avorio affrontava la Guinea Equatoriale padrona di casa. Partita perfetta e dominata dagli elefanti di Drogba che chiudono 3-0 concedendosi anche il lusso di sbagliare un rigore con lo stesso bomber del Chelsea sullo 0-0. Due reti di Didier a cavallo dell'intervallo segnano la partita e costringono il festante pubblico di casa ad abbandonare anzitempo lo stadio; nel finale Yaya Toure sigla il definitivo 3-0 e porta avanti la Costa d'Avorio.
Una nazione intera piange invece per la sconfitta contro il Mali delle Pantere, che passano in vantaggio con Mouloungui, colpiscono un palo con Cousin e si fanno raggiungere nel finale da Diabate. Nei supplementari nuovo palo con Mbanangoye e decisione ai calcio di rigore. Come già con il Ghana ai Mondiali, dove fu fatale l'errore del suo uomo più rappresentativo, Asamoah Gyan, qui è Aubameyang, che aveva portato fin qui il Gabon a suon di goal a "tradire" le speranze di una intera nazione. I maliani, da sempre nazionale talentuosa, ma incredibilmente discontinua, proseguono così la caccia a quella Coppa d'Africa che non hanno mai vinto.
Nell'ultima semifinale il Ghana elimina la Tunisia per 2-1 al termine di una partita emozionante. Dopo 10' Mensah porta avanti le Black Stars e la fase di studio finisce subito. Nella fase finale del primo tempo Khelifa sigla il pareggio e la situazione, nonostante i rapidi capovolgimenti di fronte non si sblocca: si va così ai supplementari dove al 101' Andrè Ayew porta avanti i suoi. I tunisini non riescono a reagire, anzi perdono la testa e Abdennour si fa cacciare per una gomitata allo stesso Ayew.

Ecco il tabellone delle semifinali:
Zambia - Ghana
Mali - Costa d'Avorio

Nei nostri quarti lo spettacolo maggiore si è avuto tra reggae e deba con quest'ultimo che la spunta sul filo di lana grazie alla scelta Drogba come marcatore. Esce invece subito Brizieni, che aveva incantanto nella fase a gironi, sconfitto dall'ottimo Griso80 che inserisce nell'ordine giusto le scelte Zambia e Gabon. Avanzano anche Peperosa e il Botswana di Clash ( io vi ho avvisato) che superano senza troppi patemi ILGUERZO e Kikar grazie alle larghe vittorie di Zambia e Costa d'Avorio.

Il quadro delle semifinali:
Tedagonamandebianco (deba) - MIMA (Peperosa)
Grandissima Botswana (Clash) - Togo Pavesi (Griso80)

Stay "siam quasi in fondo"

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (55)