CdM Maschile Fondo

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Mer 21 Nov

clicca per mostrare scadenze 3 scadenze...

Gio 22 Nov

 2 scadenze...

Ven 23 Nov

 6 scadenze...

Sab 24 Nov

 15 scadenze...

Dom 25 Nov

 8 scadenze...

Lun 26 Nov

 1 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Resto dell'idea garkal 20/11 22:29 Bollettini: 1
Ciclismo Femm / Cycling Women: le news

Hattrick!

PDF

Seb - 14/07/09, 00:03

No amici, non stiamo parlando delle imprese di Alexander Ovechkin o Sidney Crosby e nemmeno di un gioco manageriale di calcio online, bensì della straordinaria tripletta di maglie conquistata da fosco nel nostro Giro Donne: rosa (generale), ciclamino (punti) e verde (gpm), tutto quello che c'era da vincere l'ha vinto. Rimane la pecca della mancanza di vittorie di tappe ma sono sicuro che se ne farà una ragione.
Il futuro dottere (anche te, ti vai a laureare di venerdì 17?) ha conquistato la maglia rosa a Porto Sant'Elpidio e non l'ha più lasciata fino a Grumo Nevano. Una gestione di corsa più che buona visto si è ritrovato in grossa difficoltà solo nella quinta tappa quando una fuga ha riportato sotto alcuni utenti mentre la sua Pooley arrancava in discesa (al confronto rizz23 sembra Savoldelli) e veniva salvata solamente da una foratura di Judith Arndt, alla quale va decisamente l'oscar della sfortuna: dopo due infortuni che le hanno compromesso la prima parte di stagione la forte atleta tedesca è caduta e si è ritirata nella penultima tappa quando si trovava al secondo posto in classifica a soli 17" dalla vetta. Il Giro Donne reale è stato così vinto per la prima volta dalla giovane tedesca Claudia Häusler che passa così dal bianco del 2008 al rosa del 2009.
Da noi invece nella classifica generale Emma Johazensson ha battuto quindi Fantacicletta (dell'utente Robbie) di 41" e il Borzoli Cycling Team del sottoscritto di 1'58". Le tappe che ancora non erano state commentate invece sono state vinte da achix, Warkhaven, patalby, griso80 e alemav67.

Il Giro d'Italia va così in archivio ma nel nostro calendario ci sarà spazio ancora per un'altra corsa a tappe, il Giro di Toscana, che si disputerà in settembre: una corsa tradizionalmente molto aperta e su un tracciato assolutamente non facile da interpretare (anche se con altimetrie disegnate in maniera decisamente migliore). Adesso ci siamo meritati tutti una piccola vacanza: non oziate troppo, però, perché a fine mese voleremo tutti in Svezia per due tappe di Coppa del Mondo tra cui una cronometro a squadre.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (70)