CdM Maschile Biathlon

Homepage

Regole

faq

Contattaci

Registrati

Lun 10 Dic

clicca per mostrare scadenze 1 scadenze...

Mar 11 Dic

 2 scadenze...

Mer 12 Dic

 1 scadenze...

Gio 13 Dic

 5 scadenze...

Ven 14 Dic

 11 scadenze...

Sab 15 Dic

 12 scadenze...

BAR FANTASPORTAL Meglio sorcio che corry 10/12 20:12 Bollettini: 0
Ciclismo Femm / Cycling Women: le news

Un fine settimana molto intenso

PDF

Seb - 14/04/09, 23:43

Sono ben tre le gare disputate in Olanda tra venerdì e lunedì, le prime due di categoria 1.1 mentre quella di lunedì valeva come terza prova di Coppa del Mondo: andiamo a vedere e commentare tutto quello che è successo.
Alla Drentse 8 van Dwingeloo il chilometraggio (quasi 140 km), il pavé e il vento non sono riusciti a fare grande selezione e nonostante il gruppo allungatissimo le velociste hanno potuto lottare per la vittoria: Ina-Yoko Teutenberg ha rispettato il pronostico confermandosi come la più forte velocista del panorama internazionale. Alle sue spalle Schleicher e Wild completano un podio uguale per due terzi a quello del 2008: oeb e delbos giocano il trio vincente dell'anno scorso e si giocano il successo al fattore z, con il primo che porta al successo la sua KORA cycling team avendo scelto sei ore prima. Il sottoscritto vince la volata dei battuti grazie al fattore y.
Sabato è il turno della Novilon Eurocup Ronde van Drenthe, corsa un po' più impegnativa, e la tanto attesa Marianne Vos non delude i suoi tifosi: a 2 km dal traguardo rientra sulle fuggitive e le fulmina tutte con una grande volata. Molto più incerto l'esito della nostra fantagara con ben tre utenti a giocarsi il successo allo z: antoblacks ci vede lungo e anticipa di più di quattro giorni Alfea e fosco.
Lunedì invece si corre la Unive Ronde Van Drenthe, altri 140 km di corsa con tre lunghi tratti di pavé e un vero e proprio muro, il Vamberg, da ripetere tre volte: dopo tanti piazzamenti arriva finalmente la vittoria per Emma Johansson davanti a Loes Gunnewijk e alla giovanissima Chantal Blaak. Il grande feeling tra Emma e i Paesi Baschi (la bella svedese ha iniziato la sua carriera proprio in una squadra basca) ha portato al successo Euskal Ciapetìn di Ibarronda su aceleghin1 grazie al fattore z mentre Gothicline, favorito dal fattore y, viene tradito dall'ordine della gregarie.
Nella classifica di Coppa del Mondo flaviano resiste in testa ma mercoledì prossimo alla Freccia Vallone gli inseguitori troveranno un terreno molto fertile per gli attacchi.

 

Vai alla homepage del gioco

Tutte le news (70)